BESTIARIO IMMAGINATO



Bestiario Immaginato 2021

Presentazione



Bestiario Immaginato è un laboratorio di creatività, una bottega artigiana, uno spettacolo, un momento di ricerca educativa, uno studio artistico, una performance, una festa, un intreccio di relazioni. Tutto ciò rappresenta un modo inedito di fare comunità dentro le comunità già esistenti. A scuola, nei piccoli paesi, in città. Dal 2014 il progetto coinvolge ogni anno circa cinquecento bambini e altrettante persone adulte del Friuli Venezia Giulia attivando collaborazioni in Italia e all’estero, individuando in ogni edizione un direttore artistico che indirizza lo sviluppo creativo.

Pecore Matte è l’edizione 2021 di Bestiario Immaginato. Un percorso di mediazione artistica con laboratori, spettacoli e coinvolgimento di comunità locali prodotto da Damatrà onlus con la direzione creativa di Andrea Ciommiento e la collaborazione di giovani professionisti delle arti multimediali e relazionali (David Benvenuto, Benedetta Giacomello, Alice Durigatto, Leonardo Amati, Tommaso Simonetta, Virginia Di Lazzaro) in collaborazione con realtà italiane ed estere tra cui Invasioni Creative (Torino/Udine), L’Art Source (Parigi), Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano) con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Scopriremo Dante, un “piccolo” che si arrabbia, salta di gioia, si spaventa e si erge alle stelle.  Oggi la sua “Commedia Divina” rimane uno dei testamenti più importanti e al contempo difficili da masticare per una lingua lontana dai giorni nostri. Eppure Dante ha fatto un racconto per immagini. Un viaggio al centro della terra dove c’è tutto: la perdita, la passione, l’esilio e l’amore.

Ma cosa vuol dire, oggi, masticare la poesia di Dante?
Cosa rimane di tutta questa bellezza nelle nostre vite quotidiane.
Nelle nostre giornate di scuola, a lavoro o in macchina, tra una telefonata e una mail, ad occhi chiusi sotto le lenzuola?



Dante è “due in uno”: bambino e uomo grandissimo. Così vorremmo portare in dialogo due generazioni, bambini e adulti. Per salvarlo, quindi, partiremo dai bambini e ragazzi con una vera e propria “chiamata all’infanzia”. Così nasce l’ottava edizione di Bestiario Immaginato 2021. Perché in fin dei conti, “pecore matte”, lo siamo ogni giorno; e per salvarci abbiamo bisogno ancora una volta della Commedia: “uomini siate, non pecore matte” (Canto V. Paradiso).


Damatrà onlus feat. Invasioni Creative